Poche idee ma valide per tutti e non solo per i soliti

 10 Feb 2010 01:21:51 pm

Basterebbero poche cose per migliorare la vita a tanti.
• Parlare chiaro con fatti e numeri, e non alla pancia della gente
• Riprendere la legge Bersani per limitare i pagamenti in contanti ad un massimo di 100€, chi e' contrario lo e' per non farsi beccare.
• Fare una legge che a partire da una data certa imponga la costruzione delle nuove case con criteri di sicurezza e risparmio energetico, questo comporta anche una crescita di nuovi posti di lavoro.
• Fare una legge che con date certe scaglionate nel tempo penalizzi il trasporto merci su gomma a vantaggio di treni e navi, semplicemente togliendo incentivi ed aumentando la tassazione sui carburanti.
• Incominciare in modo graduale ma determinato a tassare in egual misura i guadagni da rendite con i guadagni da lavoro.
• Incentivare in modo sistematico e graduale l'utilizzo di merci a km zero ed al contempo disincentivare le stesse merci che viaggiano inutilmente.
• Invece di puntare al nucleare, che sembra costare poco senza contare lo smaltimento, puntare al risparmio energetico con tecnologie gia' esistenti.
• Andare a controllare la dichiarazione dei redditi, in modo puntuale, per esempio di tutti gli acquirenti di Ferrari, panfili, etc.
• Creare una struttura ad hoc per facilitare/incentivare il job posting all’interno dell’amministrazione pubblica tutta, sia nazionale che locale.
• Obbligo di abbattimento o ripristino della funzionalità di tutti gli edifici pubblici e privati abbandonati nei centri urbani.
• Mantenere e rendere efficienti al pari del privato tutte le imprese pubbliche, non e’ giusto, per esempio privatizzare l’acqua per arricchire pochi privati, la tariffa agevolata, deve gravare su una agenzia ad hoc non sul servizio pubblico.
• Scorporare la gestione della previdenza dall’assistenza, facendo confluire l’assistenza in un conto pagato da tutti e non solo dai lavoratori.

Da : don | Categoria: Il risparmio che mi conviene | Commenti [ [0]] | Traccciamento [0]

  Tante buone ragioni per passare a Linux

 02 Mar 2008 12:15:16 am

Tante buone ragioni per passare a Linux
Primo : Linux e' completamente libero.
Secondo : A differenza di Windows non mi costa nulla.
Terzo : Posso cambiare il codice come voglio.
Quarto : Tutto quello che faccio con windows lo posso fare con Linux.
Cosa posso fare per cambiare senza rischio:
Se ho gia' delle applicazioni che girano con windows il modo piu' semplice per passare a Linux senza correre rischi e' di utilizzare Citrix,
per pubblicare le applicazioni windows ed eseguirle, tramite browser con una qualsiasi distribuzione Linux, in attesa di migrarle in Linux nativo.
Se invece parto da zero:
Se parto da zero ovvero non ho nessuna applicazione windows dipendente, basta acquistare delle works-stations senza sistema operativo, tra l'altro pagandole anche meno, ed installare una qualsiasi distribuzione Linux, tra quelle piu' friendly vi sono : Mandriva, che io preferisco e Ubuntu che va per la maggiore.
Quanto mi costa Windows:
Con Windows oltre a comprare la macchina devo acquistare la licenza e eventualmente fare un contratto di manutenzione.
Quanto mi costa Linux:
Con Linux, devo solo comprare l'harware, il software lo posso scaricare da internet, o comprarlo in edicola al solo costo della
rivista ed eventualmente fare un contratto di manutenzione, in piu' ma nel solo caso abbia gia' delle applicazioni
che ho bisogno di pubblicare con Citrix, la licenza di Citrix e di windows per la/le macchine necessarie a garantirmi il servizio.
Caso pratico:
Al momento e' attiva una sperimentazione con tre macchine Citrix in rete geografica che pubblicano una serie di applicazioni uttilizzate da un centinaio di utenti sia dall'interno dell'azienda che dall'esterno, nonche' in reperibilita' da casa, utilizzando work-stations sia Windows che Linux
Applicazioni pubblicate:
Internet explorer: per quelle applicazioni IE dipendenti
Outlook ed Entrust: per compatibilita' della crittografia
Applicativi proprietari e non dell'azienda: in attesa di migrazione
Cifre:
Dato 100 il costo di una work-station+sistema operativo+manutenzione: per windows spendo (100 per numero di postazioni)
Dato 100 il costo di una work-station+sistema operativo+manutenzione: per Linux spendo 100 meno (sistema operativo per numero di postazioni)
Ma posso risparmiare anche per tutta la suite Office utilizzando Open-Office e tutti gli altri software open-source

Da : don | Categoria: Perche' pagare per windows quando posso usare gratis Linux? | Commenti [ [1]] | Traccciamento [0]

  Il potere

 17 Sep 2007 11:40:52 pm

Tutti, o quasi, ambiscono al potere.
Chi non vorrebbe stare al posto di Berlusconi?
Anche io vorrei essere il numero uno.
Quello che non capisco, e' perche' dovrei farmi comandare da qualcuno?

Da : don | Categoria: Per ragionare | Commenti [ [3]] | Traccciamento [0]

  Metropoli sporche

 01 Sep 2007 11:37:18 pm

Se ogni condominio, ogni negozio, ogni azienda, ogni privato cittadino, si pulisse, oltre alla sua casa, negozio, azienda, anche il pezzo di marciapiede di sua pertinenza, non riusciremmo ad avere delle città più pulite?

Da : don | Categoria: L'unione fa la forza | Commenti [ [0]] | Traccciamento [0]

  Rilievi per incidente

 01 Sep 2007 11:30:57 pm

Non riesco a comprendere come mai, visto che con poco più di 150 euro è possibile acquistare una macchinetta fotografica digitale è un misuratore di distanza laser, ancora oggi, anno 2007, le forze dell'ordine, tutte, continuano ad usare carta penna e rotella metrica per effettuare i rilievi in caso di incidente.
Non posso pensare che non si riesca a spendere questa grossa cifra e neanche che non siano in grado di utilizzare questi fantascientifici strumenti.

Da : don | Categoria: Il risparmio che mi conviene | Commenti [ [0]] | Traccciamento [0]



Jun 2017 Luglio 2017 Aug 2017
D L M M G V S
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31      

Categorie

Ultimi Messaggi

Archivio

Lista Utenti

Cerca

Distribuzione Contenuti

rss0.90
rss_2.0